Da L'UNIONE MONREGALESE del 25/01/2006

Le allieve di Alessandra Giovana a Genova

CEVA – (s.p.) – La scuola di Danza classica e contemporanea diretta da Alessandra Giovana di Ceva è stata invitata a Genova, come

Genovaprotagonista di uno spettacolo, nell’ambito di eventi a scopo benefico organizzati dal “Club del cigno”. Si tratta di un’Associazione impegnata nell’organizazione di eventi a sfondo culturale per raccogliere fondi destinati a varie attività. Nella serata, dove hanno presenziato le ballerine della scuola cubana, i fondi erano destinati ad una casa-famiglia. Venerdì 20 gennaio, quindi, un pullman con le ballerine e la direttrice della scuola, nonché coreografa di ogni spettacolo, è partito per Genova, diretto al teatro “Vonpower”. La scuola di danza cubana ha presentato al pubblico ligure lo spettacolo di danza classica allestito per lo scorso saggio di fine anno, strutturato in due momenti distinti.
E’ stata un’esperienza molto positiva – dice Alessandra Giovana – le ragazze si sono confrontate con una realtà diversa da quella del Teatro “Marengo”, un ambiente nuovo, spazi nuovi e soprattutto un pubblico diverso. A seguire lo spettacolo, infatti, non erano le famiglie delle ballerine, ma persone estranee che non conoscevano lo spettacolo e la realtà della scuola. E’ stato un modo per mettersi in gioco e vivere un’esperienza diversa”. Commento quindi più che positivo per questa avventura che ha visto coinvolte ballerine di tutte le età: dai 4 anni in su, sino alle veterane del gruppo che vantano, ormai, un’esperienza più che decennale.


CEVA

- (se.r.) - La Scuola di Danza "Doppie Punte" di Ceva diretta da Alessandra Giovana è stata la grande protagonista di una serata svoltasi a Genova, nel teatro Paverano, dove l'Associazione culturale genovese Genova"Club del Cigno", ha organizzato uno spettacolo di danza. Lo spettacolo è stato organizzato a scopo benefico e l'incasso è stato interamente devoluto all'Associazione Italiana per i Minori (Alpim). Da anni il "Club del Cigno" organizza manifestazioni teatrali e musicali esclusivamente a scopo benefico e quest'anno ha voluto variare presentando uno spettacolo di danza. La scuola di danza "Doppie Punte" di Ceva, è stata contattata e ha accettato l'invito ad esibirsi sul palco genovese con grande entusiasmo. "Assieme agli organizzatori - ha spiegato Alessandra Giovana - si è deciso di presentare uno spettacolo dove vi fosse anche la partecipazione di bambini. Così la Scuola "Doppie Punte" di Ceva ha scelto di danzare la favola di Pinocchio già presentata con grande successo al Marenco di Ceva. Il balletto è stato allestito in modo particolare per le piccole danzatrici, permettendo la partecipazione di una gran maggioranza di allieve iscritte alla scuola. E per tutti è stato un successo veramente grande". Lo spettacolo è stato diviso in due parti: la prima con il titolo "Studi Pianistici" ha compreso pezzi coreografati su musiche di S. Joplin, N. Tomasi, F. Chopin, mentre la seconda "Pinocchio" ha proposto musiche di F. Schubert.