La Scuola di Danza "Doppie Punte", per l’insegnamento della danza classica segue il metodo della Royal Academy of Dance di Londra riconosciuto in campo internazionale. I nostri docenti Alessandra GIOVANA sono iscritti all’Albo degli Insegnanti presso la Royal Academy of Dance, perciò abilitati ad insegnare il metodo e a presentare gli allievi agli esami.

Logo RAD

La Royal Academy of Dance

Il successo: come conseguirlo

Balletto Classico: gli esami

Esami dei Gradi: il piano di studi

Esami Professionali: il piano di studi

Classi Dimostrative: il piano di studi

La preparazione

Il ruolo dei Genitori

Il ruolo dell'Insegnante

 

suLa Royal Academy of Dance è un collegio internazionale aggiudicante ed un’associazione internazionale che prepara insegnanti per il Balletto Classico. Fu costituita nel 1920 al fine di sviluppare e mantenere il più elevato standard possibile di insegnamento. Ancor oggi questo rimane il suo obiettivo.
Gli insegnanti che seguono il metodo della Royal Academy of Dance, incoraggiano gli allievi a conseguire il meglio di sé nella comprensione, nell’apprezzamento e nella rappresentazione del Balletto Classico. Qualsiasi possa essere l’età o il livello da loro conseguito, gli allievi che studiano con un insegnante preparato dalla Royal Academy of Dance possono avere la certezza di ricevere una completa, ben strutturata e pertinente formazione nel Balletto Classico. Essi possono essere certi che verrà loro insegnato secondo principi di insegnamento improntati sulla sicurezza, che saranno valutati attraverso una serie di esami ordinati per gradi, congeniati in modo progressivo.

suIl successo: come conseguirlo
Unitamente al proprio fine di fornire il più elevato standard possibile nell’insegnamento del Balletto Classico, la Royal Academy of Dance sottolinea l’importanza che ogni allievo debba avere un traguardo che gli sia possibile conseguire. Questa filosofia è attuata in due modi: in primo luogo che i piani di studi (syllabus) siano principalmente attinenti allo sviluppo dell’allievo, anziché all’età, e in secondo luogo che il risultato possa essere misurato per mezzo di esami o dimostrazioni.
Per l’individuo, seguire e acquisire una formazione nel Balletto Classico può:
- ispirare un senso di fiducia fisico e mentale;
- incoraggiare una buona postura ed una buona espressività corporea;
- accrescere l’abilità del linguaggio e della comunicazione;
- sollecitare la capacità reattiva davanti alle difficoltà;
- sviluppare l’interazione sociale;
- approfondire la conoscenza di forme artistiche associate al balletto e alla danza;
- favorire la creazione di quello che sarà il futuro pubblico.

suBalletto Classico: gli esami
Gli esami offrono agli allievi uno stimolo atto a dimostrare la loro comprensione del lavoro. Essi possono essere sostenuti da tutti gli allievi che seguono il piano di studio della Royal Academy of Dance e rappresentano verifiche di conoscenza a determinati livelli. Gli allievi sono tenuti a soddisfare i criteri stabiliti per ciasccun livello in modo di consentire loro di procedere con disinvoltura al prossmo livello.
Agli allievi che avranno superato l’esame, sarà conferita una delle quattro classificazioni basate sull’esibizione vista in quel dato momento dall’esaminatore. Il punteggio assegnato da chi esamina indicherà a studenti, insegnanti e genitori, i punti forti dell’esecuzione del candidato e quegli aspetti che necessitano di essere migliorati.
Nel Balletto Classico la Royal Academy of Dance offre tre piani di studi: due soggetti ad esami ed un terzo non soggetto a valutazione personale, ma a valutazione di gruppo. I primi due piani di studi soggetti ad esame sono noti come Esami dei Gradi ed Esami Professionali.
Il contenuto del piano di studi è strutturato in maniera progressivo per garantire che il livello di perizia tecnica richiesto, rientri nell’ambito delle capacità di apprendimento dell’allievo.
Insegnanti in possesso di una valida comprensione dei principi del movimento e degli aspetti fondamentali del Balletto Classico, forniscono un programma di studio equilibrato e attentamente pianificato. Le classi sono impartite con entusiasmo ed in modo comprensivo ponendo la neccessità dell’allievo al centro dell’attenzione.
Il piano di studi non soggetto a valutazione è noto col nome di Classi Dimostrative e si basa sul piano di studi previsto per gli Esami dei Gradi.

suEsami dei Gradi: il piano di studi
Questo piano di studi consiste in tre discipline: Danza Classica, Movimento Libero e Danza di Carattere.
La Danza Classica rappresenta l’aspetto fondamentale ed è la parte più importante.
Il Movimento Libero include movimenti che hanno aspetti in comune con altri stili di danza quali il Movimento Naturale, la Danza Contemporanea e la Danza Greca.
La Danza di Carattere è la presentazione teatrale di danze folcloristiche nazionali, facendo uso di danze e musiche etniche originali, che sono state liberamente adattate per il teatro. I tre stili – ungherese, russo e polacco – sono stati scelti per la loro importanza storica nell’evoluzione dei balletti classici, nel corso del secolo diciannovesimo.
Il Movimento Libero e la Danza di Carattere sono stati inclusi al fine di integrare la preparazione del Balletto Classico, fornendo così un’ampia base formativa.
Vi sono nove livelli (gradi) di esami numerati progressivamente in ordine di complessità, dal Primary al Grado 8, ma solo i primi cinque gradi sono dedicati ad allievi maschi e femmine, essendo gli ultimi tre gradi destinati esclusivamente alle allieve femmine.

suEsami Professionali: il piano di studi
Questo piano di studi sviluppa lo studio del Balletto Classico introducendo, per le femmine, l’attività sulle punte. Il piano di studi è strutturato al fine di fornire una preparazione altamente concentrata e pertinente per quegli allievi che desiderano studiare seriamente con la prospettiva di intraprendere una carriera di artista o di insegnante di danza oppure svolgere attività attinenti al mondo della danza.
Gli allievi che desiderano studiare per gli Esami Professionali devono possedere la maturità e l’attitudine tecnica adeguate ad uno studio impegnativo. Per esempio, devono possedere un fisico relativamente proporzionato e flessibile che abbia un adeguato grado di rotazione nelle cavità articolari delle anche, neccessario per una maggiore capacità di movimento.
Gli Esami Professionali sono suddivisi in sei livelli a partire dall’Intermedio Base (Intermediate Foundation) e culminando con il Solo Seal Award. Quest’ultimo traguardo, che rappresenta l’apice del sistema di esami della Royal Academy of Dance, prende la forma di un’esecuzione pubblica che si svolge al cospetto di una giuria composta da due persone, con un pubblico composto da insegnanti, genitori ed ospiti invitati per l’occasione. I candidati eseguono variazioni e assoli. Un esito favorevole è indice del potenziale che il candidato possiede per lavorare come danzatore nel corpo di ballo di una compagnia professionale.

suClassi Dimostrative: il piano di studi
Questo piano di studi è un programma alternativo che si basa sul piano di studi degli Esami dei Gradi, con alcune modifiche e adattamenti.
Gli studenti che vengono preparati per le Classi Dimostrative possono lavorare, per la maggior parte del tempo, nelle stessi classi degli studenti che vengono preparati agli esami.
Il particolare syllabus è stato allestito per quegli studenti che, per una varietà di motivi, preferiscono non sostenere formalmente gli esami oppure non sono in grado di dedicare allo studio tutto il tempo necessario. Le Classi Dimostrative possono offrire agli allievi un programma di lavoro conforme alle loro capacità fisiche ed al loro ritmo di apprendimento. Inoltre, possono fornire all’allievo un senso di realizzazione e stima di sé, pari a quella degli allievi che superano con profitto gli esami formali.
Gli allievi devono essere in grado di dimostrare una comprensione dei principi del movimento e degli aspetti fondamentali del Balletto Classico, riferiti al livello di studio raggiunto in ogni specifico livello. Il grado di competenza tecnica è tale da rientrare nei limiti delle capacità della maggioranza degli allievi, a condizione che questi ricevano un insegnamento corretto ed attento. La valutazione di gruppo assegnata potrà essere utilizzata come eventuale preparazione agli esami.
Gli elementi basilari del Balletto Classico, ossia Tecnica, Musicalità ed Esecuzione, sono requisiti che devono essere applicati in ogni parte delle Classi Dimostrative. Questi sono tutti ingredienti ed aspetti del danzare e dell’insegnare ai massimi livelli.
Le Classi Dimostrative sono suddivise in sette livelli numerati progressivamente in ordine di complessità, dal Pre-Primary al Grado 5.

suLa preparazione
E’ importante che gli allievi siano adeguatamente preparati sia per gli Esami che per le Classi Dimostrative e che sia loro accordato il tempo sufficiente per poter sviluppare le necessarie qualità tecniche, musicali ed artistiche. Ciò richiede tempo ed applicazione e richiede la perizia e l’esperienza di insegnanti qualificati.
Imparare il Balletto Classico richiede pazienza ed un assiduo studio ininterrotto nel tempo. Mentre l’automotivazione è un attributo naturale presente negli allievi più grandi – i quali prendono autonomamente decisioni circa le sfide e le gioie associate alla formazione alla danza classica – gli allievi più piccoli hanno a volte bisogno di essere aiutati per poter capire le particolari esigenze di lunghi periodi di studio, nei quali è richiesta la loro attenzione.
Gli insegnanti della Royal Academy of Dance hanno la preparazione e la perizia per prendere decisioni edotte sulla prontezza dell’allievo a sostenere esami e sulla sua capacità a procedere negli studi.
E’ consigliabile che l’impegno relativo alla formazione per gli studenti che preparano gli Esami dei Gradi e le Classi Dimostrative possa prevedere la frequenza di due lezioni a settimana. Nel periodo che precede l’esame o la valutazione di gruppo, potrebbero rivelarsi necessarie delle lezioni supplementari per la preparazione dei livelli più alti.
Gli allievi che si preparano agli Esami Professionali devono aspettarsi di frequentare un minimo di tre lezioni settimanali per il livello più basso (Intermediate Foundation) aumentando la frequenza, man mano che l’allievo progredisce verso i livelli più elevati.
La rapidità di sviluppo del corpo del singolo studente può variare e, specialmente quando si è in presenza di un rapido aumento della crescita, tutto il maggior tempo che egli avrà dedicato allo studio e alla preparazione, gli sarà di grande aiuto e beneficio.

suIl ruolo dei Genitori
Tutti i genitori desiderano che i propri figli siano bravi a scuola, nello sport come nella danza. Il successo negli esami, che è il coronamento di un impegno faticoso e costante nel tempo, porta all’allievo un senso di autostima e una sana dose di orgoglio, permettendo a lui e alla sua famiglia di gioire del risultato ottenuto.
Quando devono affrontare esami o dimostrazioni, magari per la prima volta, i bambini possono apparire nervosi o addirittura riluttanti. Ciò è solitamente dovuto al fatto di dover “affrontare l’ignoto” e, qualora questo si verificasse, potrebbe rivelarsi utile per i genitori consultare l’insegnante circa il modo migliore di procedere. I genitori dovrebbero assicurarsi che l’esame rappresenti una circostanza speciale, dipingendola come un avvenimento bello e positivo, pieno di emozione anziché pieno di apprensione.

suIl ruolo dell'Insegnante
La Royal Academy of Dance è consapevole che la sicurezza del bambino è di capitale importanza e che un buon insegnamento apporterà dei benifici.
Agli insegnanti che godono dello status di “Registered Teacher” è consentito presentare allievi agli Esami e alle Classi Dimostrative.
La Royal Academy of Dance possiede l’Albo degli Insegnanti che godono dello status di “Registered Teacher”, nel quale sono iscritti gli insegnanti che hanno acquisito il titolo tramite “APEL-Approved Prior Experiential Learning” (Apprendimento Ratificato conseguito sulla base di Esperienza Precedente), oppure tramite il conseguimento di una specifica qualifica emessa dalla Royal Academy of Dance.
Gli insegnanti iscritti all’Albo si attengono ad un Codice di Condotta Professionale volontario approvato da “The Council for Dance Education and Training of United Kingdom” (il Consiglio per l’Istruzione e la Formazione alla Danza del Regno Unito) riconosciuto e approvato da altre preminenti organizzazioni internazionali.